Lettre Magnan-Serge

 

Traduction de notre ami Agostino Forte :

Una lettera di Pierre Magnan

Pierre Magnan Photo;

 

 

Pierre Magnan

Revest St. Martin                                                                                30.09.83

 

Caro Serge,

ci sono cose che non bisogna lasciare raffreddare se no dopo non hanno alcun valore.

Ho visto ieri  l’altro dai Beaussan (non garantisco l’ortografia) il tuo quadro con le maschere di Carnevale.

Ne sono stato impressionato e stregato come raramente mi capita.

Tu sei un gran pittore ma so che tu lo sai già e so anche come questo non ti faccia né caldo né freddo.

Insomma, se l’amicizia per le tue opere significa qualcosa allora fatti certo della mia.

Pierre Magnan

 

- ci si vede uno di questi giorni con Lulu per un aioli alla mia piccionaia. Gli farai sapere quando. Il giorno che va bene per voi va bene anche per me.